AZIENDA

NUOVA PELIZZONI

CHI SIAMO

NUOVA PELIZZONI

UNA STORIA DI GENEROSITÀ E LAVORO

Sono i primi anni ottanta quando i fratelli Pelizzoni decidono di investire in un progetto che incarnasse i loro valori, le buone idee e il coraggio.
Ancora oggi, Nuova Pelizzoni è una realtà che coniuga con estrema chiarezza e maestria i valori del passato con le prospettive per il futuro.
Nel corso degli anni l’avventura imprenditoriale viene sostenuta e sposata da Ivo Freddi: è lui che dal 1992 in poi sarà al timone dell’Azienda.
Durante la sua guida, arriva in azienda un ragazzino di soli 16 anni: Massimiliano Battilocchi, al quale Ivo Freddi trasmette da subito passione, esperienza e metodo. Ma soprattutto il profumo di un coraggio battagliero.

UNA STORIA DI GENEROSITÀ E LAVORO

Sono i primi anni ottanta quando i fratelli Pellizzoni decidono di investire in un progetto che incarnasse i loro valori,
le buone idee e il coraggio. Ancora oggi, Nuova Pellizzoni è una realtà che coniuga con estrema chiarezza e maestria i valori del passato con le prospettive per il futuro. Nel corso degli anni l’avventura imprenditoriale viene sostenuta e sposata da Ivo Freddi: è lui che dal 1992 in poi sarà al timone dell’Azienda.
Durante la sua guida, arriva in azienda un ragazzino di soli 16 anni: Massimiliano Battilocchi,
al quale Ivo Freddi trasmette da subito passione, esperienza e metodo. Ma soprattutto il profumo di un coraggio battagliero.
Il signor Freddi ha insegnato a Massimiliano e Mauro a “camminare da soli” con l’orgoglio di chi vuol far crescere le persone che ha scelto alle sue dipendenze. Un uomo diretto e leale che ha tessuto un forte legame con chi ha costruito l’azienda col proprio lavoro. A termine del suo percorso lavorativo Ivo Freddi decide di riconoscere a Massimiliano e Mauro i meriti di tanti sacrifici, bontà e dedizione.
Quella che Massimiliano e Mauro hanno ereditato non è solo un’azienda, ma un insieme di valori: l’esempio che esistono singolari e unici esempi di meritocrazia.
Il signor Freddi ha insegnato a Massimiliano e Mauro a “camminare da soli” con l’orgoglio di chi vuol far crescere le persone che ha scelto alle sue dipendenze. Un uomo diretto e leale che ha tessuto un forte legame con chi ha costruito l’azienda col proprio lavoro. A termine del suo percorso lavorativo Ivo Freddi decide di riconoscere a Massimiliano e Mauro i meriti di tanti sacrifici, bontà e dedizione.
Quella che Massimiliano e Mauro hanno ereditato non è solo un’azienda, ma un insieme di valori: l’esempio che esistono singolari e unici esempi di meritocrazia.